La gastronomia turca

Gastronomia turcaSapori, profumi  e immagini della cucina turca...Specchio della propria nazione, anche la gastronomia turca riprende le caratteristiche tipiche di un paese di frontiera, che nel caso della Turchia diventa punto d'unione tra occidente ed oriente.

Due i punti salienti, freschezza ed eterogeneità. Si distingue  il colore rosso, quello  del pomodoro, presente in quasi tutti i piatti, in particolare quelli a base di melanzane e di pesce, del melograno o ancora quello che regalatoci dai caldi colori delle spezie, che tanto hanno fatto la fortuna dei celebri bazar di Istanbul. Miele e noci, pistacchio e sciroppo di limone,  rimandano l'olfatto ai saporiti dolci turchi, i baklava, oggi noti in tutto il mondo.

Nelle località più tradizionali, e quindi in quelle turistiche, vi capiterà di vedere buffi personaggi trasportare in testa cataste di pane, un alimento sempre molto presente nella cucina turca. La cucina mediterranea la troviamo in particolare lungo le coste e ad occidente, a base di pesce fresco, verdure e soprattutto olio d'oliva. Si sposa felicemente con quella profumata e speziata della pianura anatolica, dove le carni, soprattutto quelle d'agnello e di bovino, hanno sfamato la popolazione sin dalle generazioni più antiche. Avremo modo di scoprire l'originalità e la ricchezza di pietanze tipiche turche, nonché le abitudini alimentari del paese, nelle pagine che seguono.

Argomenti più letti

Voli economici per l'Olanda seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...